ForMyWell: Per il tuo Benessere - Spedizione gratuita sopra i 150 euro - Servizio Clienti Telefono o Whatsapp: 3756615435- Orari: 9.00 -12.30 / 14.00 - 17.00
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Globus G4229 RUNNER PRO Elettrostimolatore 4 Canali 254 Programmi per Runner

429,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

- Ordini telefonici o Whatsapp: 3756615435

- Scegli la modalità di pagamento che preferisci: Carta di Credito, PayPal, Bonifico Bancario.

- Spedizioni: Corriere BRT gratis sopra 150,00 €


Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Martedì 06/12

GLOBUS

SKU G4229

RUNNER PRO G4229 254 PROGRAMMI DI CUI 30 DEDICATI AL MONDO DEI RUNNER

RUNNER PRO è un vero compagno di allenamento, irrinunciabile per il runner moderno che vuole ottenere dei miglioramenti nelle prestazioni grazie ad una vasta scelta di programmi pensati e sviluppati per chi ama la corsa e per il professionista.
Ogni runner ha la possibilità di personalizzare e programmare gli allenamenti per raggiungere i propri obiettivi. Tutti. Perché un runner non ha Limiti
Elettroterapia 4 canali | 254 programmi
58 Fitness | 53 Sport | 36 Bellezza | 30 Speciale Running | 23 Microcorrenti | 18 Serial Sequential Stimulation | 13 Rughe-Pelle | 12 Tens e Dolore | 7 Action Now | 3 Rehab | 1 Ionoforesi

GARANZIA: 2 ANNI​​​​​​​

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
   

Globus G4229 RUNNER PRO l'Alleato Speciale per tutti coloro che Amano la Corsa.

 
 
RUNNER PRO
L’elettrostimolatore RUNNER PRO è uno strumento di fondamentale importanza per il podista moderno che vuole ottenere dei miglioramenti nelle prestazioni. I programmi totali sono 254 di cui 30 specifici per il running, suddivisi in 4 aree.
14 programmi “PREPARAZIONE FISICA”
Obiettivi:
– allenare la muscolatura a raggiungere distanze sempre più lunghe;
– migliorare la capacità di ossigenazione dei tessuti e le qualità di resistenza e recupero;
– ritardare la comparsa dell’affaticamento;
– incrementare la  velocità di corsa;
– allenare in modo specifico coloro che praticano il trail running.
4 programmi “PREVENZIONE”
Sono rivolti a ridurre drasticamente il numero degli infortuni e dei principali disturbi muscolo-scheletrici del runner.
Obiettivi:
– rinforzare la caviglia per prevenire distorsioni;
– ridurre il numero di stop dovuti a lesioni e/o crampi muscolari;
– stabilizzare la rotula per prevenire infimmazioni al ginocchio;
– rinforzare i muscoli addominali per prevenire lombalgie.
8 programmi “DOLORE – INFORTUNI”
Sono programmi studiati per trattare i traumi e i fastidi più ricorrenti nel runner.
Obiettivi:
– contratture muscolari;
– infimmazioni al tendinee di Achille
– mal di schiena;
– distorsione alla caviglia;
– dolore al piede e alla tibia.
4 programmi “RECUPERO”
Obiettivi:
– velocizzare i processi di smaltimento della fatica e dell’acido lattico accumulato dopo gli allenamenti e le gare;
– sciogliere e rilassare la muscolatura contratta e dolorante. 
​​​​​​​ELENCO PROGRAMMI:
SPORT: Capillarizzazione - Riscaldamento - Riscaldamento pre-gara - Recupero attivo - Forza massimale - Forza resistente - Forza esplosiva - Reattività - Resistenza aerobica - Recupero post-gara - Decontratturante - Ipertrofia
FITNESS: Rassodamento - Rassodamento Bio-Pulse - Modellamento - Modellamento Bio-Pulse -Tonificazione - Aumento massa - Body sculpting - Definizione - Jogging - Fitness anaerobico -Fitness aerobico - Prevenzione crampi
BELLEZZA: Drenaggio - Drenaggio Bio-Pulse - Lipolisi - Lipolisi post-parto - Massaggio tonificante - Massaggio connettivale - Braccia gonfie -Capillarizzazione viso - Miglioramento tono pelle - Drenaggio post-parto - Rassodamento post-parto - Rassodamento seno - Modellamento seno - Effetto lifting
RUGHE - PELLE G-PULSE: Microlifting seno - Microlifting décolleté - Microlifting viso -Elasticità pelle - Inestetismi cellulite - Collagene Bioskin - Rughe - Rughe occhi - Rughe di espressione - Smagliature - Rinforzo unghie - Bio peeling - Ematoma
REHAB: Atrofia quadricipite - Recupero post intervento LCA - Prevenzione sublussazione spalla.
TENS E DOLORE: Tens antalgica convenzionale - Tens antalgica modulata - Tens endorfinica - Dolori mestruali - Dolore cronico - Dolore cervicale - Dolore muscolare - Dolore ginocchio - Dolore spalla (sindrome scapolo-omerale) - Lombalgia cronica - Borsiti-tendiniti - Osteoartrite
MICROCORRENTI: Epicondilite - Periartrite scapolo-omerale - Ripristino muscolare Contusione - Edema - Ulcera pelle - Sciatalgia - Lombalgia - Nevralgia brachiale - Dolore acuto - Dolore articolare - Torcicollo - Colpo di frusta - Spondilosi cervicale - Distorsione spalla - Distorsione ginocchio - Tunnel carpale - Osteoartrite - Distorsione caviglia - Infiammazione tendine d’Achille - Infiammazione tendine rotuleo - Infiammazione cuffia rotatori - Infiammazione tendinea
IONOFORESI
PROGRAMMI SPORT SPECIALI
- PREPARAZIONE FISICA: Capillarizzazione
- Forza resistente -
Resistenza aerobica
- Fartlek
- Speciale trail

- PREVENZIONE: 
Distorsione caviglia
- Crampi
- Mal di schiena -
Ginocchio

- DOLORE / INFORTUNI:
 Tendinite cronica al tendine d’Achille - Tendinite acuta al tendine d’Achille - Tens antalgica
- Mal di schiena
- Contratture muscolari
- Infiammazione ginocchio
- Distorsione caviglia

- RECUPERO: 
Decontratturante
- Defaticamento post training 
SERIAL SEQUENTIAL STIMULATION:
La lista di programmi “3S” include 18 combinazioni di parametri. I programmi “3S" si caratterizzano per un ritardo di attivazione dei canali 3 e 4 rispetto ai canali 1 e 2. La Serial Sequential Stimulation permette di stimolare la muscolatura in catena cinetica grazie ai tempi di attivazione differenziati dei distretti muscolari interessati.
ACTION NOW:
La lista di programmi “Action Now” include 7 combinazioni di parametri. Tale modalità viene consigliata soprattutto in ambito sportivo o per la preparazione atletica dove si vuole sommare la contrazione muscolare indotta da uno stimolatore ad un lavoro svolto con sovraccarichi sia in forma dinamica che isometrica.

Sull'ELETTROSTIMOLAZIONE:
L'elettrostimolazione è una tecnica la cui efficacia è stata comprovata da numerose pubblicazioni scientifiche. Alcuni di questi studi hanno dimostrato che l'elettrostimolazione può apportare forza e performance sportive migliorate, recupero muscolare potenziato, cambiamenti fisiologici nella struttura di muscoli e nervi.
I risultati ottenuti in campo estetico sono soggettivi. Tuttavia, per i primi risultati di tonificazione, sono sufficienti 3-4 sedute settimanali regolari e costanti che possono portare ad un buon risultato già dopo 15 giorni. Risultati migliori e più rapidi si ottengono se i trattamenti vengono abbinati ad una buona attività fisica ed ad un corretto stile di vita​​​​​​​

CARATTERISTICHE TECNICHE
Display: Dimensione area visibile 2,6
Canali: 4 indipendenti (8 elettrodi)
Frequenza: 0,3-150Hz * 
Larghezza impulso: 40-450μs * 
Intensità: 0-120mA per canale 
Alimentazione: Batterie ricaricabili 
Dimensioni: mm 100x160x35 
Peso: gr 454
* In base al tipo di corrente

DOTAZIONE
1 Borsa
​​​​​​​1 Stimolatore RUNNER PRO
4 Cavi per collegamento Elettrodi
2 Cavi per Microcorrente e Ionoforesi
4 Elettrodi autoadesivi rettangolari
4 Elettrodi autoadesivi quadrati
1 Caricabatterie
1 Manuale Operativo


Dotazione_Globus_G4229_RUNNER_PRO​​​​​​​

 

PER ACQUISTARE GLI ACCESSORI DISPONIBILI PER QUESTO QUESTO PRODOTTO CLICCA QUI.

Scarica la Scheda Prodotto: 
  SCHEDA_PRODOTTO_Globus_G4229_RUNNER_PRO​​​​​​​​​​​​​
Visualizza la Brochure​​​​​​​ 
  BROCHURE_Globus_G4229_RUNNER_PRO​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​

FAQ

Quante sedute di elettrostimolazione si possono effettuare settimanalmente?

Per quanto riguarda le sedute di preparazione fisica, si consiglia di fare riferimento ai programmi settimanali riportati dal Personal Trainer o dalla programmazione online dello strumento. Per quanto concerne invece applicazioni di tipo fitness ed estetico il numero di sedute dipende dal tipo di trattamento. Se è di tonificazione, si consigliano 3-4 sedute settimanali a giorni alterni. Se il trattamento è di tipo lipolisi e drenaggio si possono effettuare anche trattamenti quotidiani

Dopo quanto tempo si possono vedere i primi risultati?

I risultati ottenuti in campo estetico sono naturalmente soggettivi. E' possibile affermare comunque che, per quanto riguarda la tonificazione, una frequenza di 3-4 sedute settimanali regolari e costanti possono portare ad un buon risultato già dopo 15 giorni. Risultati migliori e più rapidi si ottengono se i trattamenti vengono abbinati ad una buona attività fisica ed ad un corretto stile di vita.

La presenza di patologie dermatologiche quali psoriasi, orticaria ecc. vietano l'utilizzo dell'elettrostimolatore?

Si,è decisamente sconsigliato trattare tutte le zone epidermiche che presentino patologie dermatologiche importanti

È possibile utilizzare l'elettrostimolatore durante il ciclo mestruale?

Eventuali interferenze, quali anticipazione, ritardo, accentuazione o riduzione del ciclo risultano essere estremamente soggettive e variabili. Si consiglia comunque di evitare trattamenti nella zona addominale durante il ciclo e nell'immediato pre-post ciclo

Chi può utilizzare l'elettrostimolazione?

L'elettrostimolazione per molto tempo e stata riservata a professionisti della salute, come i fisioterapisti. Pian piano, alcuni atleti che avevano scoperto i benefici dell'elettrostimolazione per la guarigione di lesioni hanno recuperato questa tecnica per migliorare le proprie performance muscolari. Oggi l'elettrostimolazione e diventata una tecnica o accessibile a tutti, come sportivi, persone che soffrono di dolori osteo-articolari, nevralgie e patologie muscolari, o che semplicemente desiderano mantenersi in forma

L'elettrostimolazione non è né pericolosa né dolorosa:

L'elettrostimolazione non comprende alcun tipo di rischio in soggetti sani: oggi le controindicazioni sono rare (e in presenza di impianto di stimolatore o defibrillatore cardiaco, epilessia, stato di gravidanza) e l'efficacia è considerevolmente aumentata grazie all'effetto combinato di notevoli progressi tecnologici e di ampia conoscenza medica nel settore della fisiologia del corpo umano.

CONTROINDICAZIONI

Si sconsiglia l’uso degli elettrostimolatori nei seguenti casi:
- Stimolazione parte anteriore del collo (seno carotideo).
- Paziente portatore di pacemaker.
- Malati di tumore (consultare il proprio oncologo).
- Stimolazione della regione cerebrale.
- Utilizzo su dolori di cui non è nota l’eziologia.
- Piaghe e patologie dermatologiche.
- Traumi acuti.
- Stimolazione su cicatrici recenti.
- Gravidanza.
- E’ assolutamente vietato l’uso dell’elettrostimolatore nella zona oculare e genitale.
- Utilizzo dell’elettrostimolatore in acqua
- In prossimità di zone da trattare caratterizzate dalla presenza di mezzi di sintesi metallici e metalli infratessutali (come protesi, materiali di osteosintesi, spirali, viti, placche), se si utilizzano correnti monofasiche quali le interferenziali e la corrente continua (ionoforesi)

Leggere il manuale e le controindicazioni in esso riportato prima dell'uso. In caso di dubbi o perplessità rivolgersi al proprio medico curante.​​​​​​​




​​​​​​​
  1.