ForMyWell: Per il tuo Benessere - Spedizione gratuita sopra i 150 euro - Servizio Clienti Telefono o Whatsapp: 3756615435- Orari: 9.00 -12.30 / 14.00 - 17.00
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Pressoterapia: Una metodica per il Linfodrenaggio e combattere la cellulite

26/02/2021

Pressoterapia: il trattamento estetico contro la cellulite, la ritenzione idrica e la stasi venosa.

La pressoterapia contro gambe gonfie e cellulite.
Hai sentito parlare di pressoterapia come rimedio a gonfiore e cellulite? Ecco cosa devi sapere.

La pressoterapia è un trattamento terapeutico ampiamente diffuso in ambito medico ma apprezzatissimo e diffuso anche in ambito estetico come tecnica per drenare i liquidi che ristagnano soprattutto nella parte del corpo che va dai glutei alle caviglie. Non solo: è utile anche per eliminare qualche chilo di troppo, soprattutto in vista della bella stagione.
 
La sua funzione è di favorire il linfodrenaggio, ossia il trasporto dei fluidi all’interno del corpo, normalizzando il circolo venoso mentre esercita un movimento di compressione su gambe, braccia e addome, riproducendo, di fatto, il flusso della circolazione come un massaggio piacevole e rilassante. D’indiscussa efficacia come trattamento della nemica cellulite e dei relativi inestetismi, che colpisce la maggior parte delle donne, si rivela preziosa anche per l’alleviamento di problemi di gambe e caviglie gonfie e indolenzite, e altri problemi d’insufficienza venosa.
 
Ma come funziona la pressoterapia?
Per capire come funziona la pressoterapia dobbiamo scendere un po’ sul tecnico. Il funzionamento della pressoterapia avviene attraverso un dispositivo che permette di gonfiare in modo intermittente e sequenziale dei gambali di tessuto plastico che avvolgono le parti del corpo da trattare, e che, al proprio interno, contengono sacche compressive che si gonfiano ritmicamente e delicatamente ma in modo preciso, generando una compressione controllata alle parti interessate. Una volta calibrati i parametri dell’apparecchio, la struttura elettronico-pneumatica inizierà a erogare il flusso d’aria ad un livello di pressione adeguato, gonfiando e sgonfiando in modo intermittente e sequenziale le varie camere all’interno delle fasce.
Questo movimento, il presso-massaggio, favorisce lo scorrimento dei fluidi dai piedi e nella parte bassa delle gambe, dove solitamente ristagnano, verso i gangli linfatici superiori, favorendone l’espulsione in maniera naturale, appunto attraverso il sistema linfatico.
 
Mediamente un trattamento di pressoterapia dura almeno trenta minuti e non eccede mai un ora, ed è consigliato a cicli regolari settimanali per almeno una decina di sedute secondo l’obiettivo, che, nel caso di perdita di peso, dovrà essere accompagnato da altri programmi. Il trattamento, da svolgersi in posizione sdraiata, risulta piacevolissimo e rilassante, non è assolutamente invasivo e apporta molti benefici. Per questo la pressoterapia piace davvero molto!
Ps: dopo il trattamento, la diuresi è molto intensa, ricordatevi di bere molta acqua per reintegrare i liquidi!
 
Quali sono i benefici della pressoterapia?
 
I benefici principali s’individuano, scientificamente, nella riduzione dei ristagni del flusso venoso e linfatico delle zone trattate con un’azione vasodilatatrice e anti trombotica con conseguente disintossicazione dell’organismo. Quello che vi piacerà sapere è che i risultati sono presto apprezzabili e soprattutto sono duraturi poiché derivano da un riequilibrio della circolazione.
 
Eccoli qui:

  • Tessuti tonici e pelle più compatta, grazie all’eliminazione delle tossine, già dalla prima seduta

  • Riduzione del gonfiore dovuto alla ritenzione idrica.

  • Ridefinizione della silhouette delle gambe, o delle braccia.

  • Miglioramento notevole degli inestetismi della cellulite (addio buccia d’arancia!)

  • Snellimento, se accompagnata da programmi alimentari e di attività fisica.

  • Ossigenazione della cute

Controindicazioni della pressoterapia
La pressoterapia non presenta controindicazioni in soggetti sani, mentre è sconsigliata in quelli che soffrono di alcune patologie, come chi soffre di vene varicose, di patologie cardiache e in generale, ha problemi particolari di salute.
Inoltre non è consigliata durante la gravidanza. In ogni caso il parere del medico è sempre opportuno.
 
Non ci sono dubbi sulla funzionalità della pressoterapia in ambito estetico e medico, ma il modo in cui sono praticati i trattamenti fa la differenza in termini di efficacia. Per questo è importante utilizzare, nel caso di trattamenti domiciliari, apparecchi di qualità, certificati ed affidabili.
​​​​​​​
​​​​​​

Nel nostro Store puoi trovare un ampia gamma di dispositivi per i trattamenti di Pressoterapia.
Clicca qui per visualizzare i dispositivi.


Pressoterapia Joy Sense 2.0 MesisPressoterapia Pressomassaggio MesisPressoterapia PostQuam​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​