ForMyWell: Per il tuo Benessere - Spedizione gratuita sopra i 150 euro - Servizio Clienti Telefono o Whatsapp: 3756615435- Orari: 9.00 -12.30 / 14.00 - 17.00
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Radiofrequenza Estetica per il Viso

26/02/2021

Radiofrequenza. innovazione tecnologica per il ringiovanimento cutaneo del Viso.

Elimina rughe e ridefinisce l’ovale del viso. Risultati rapidi e nessuna controindicazione. Addio rughe e inestetismi del viso.

I trattamenti di ringiovanimento del viso si evolvono per offrire risultati ogni volta più soddisfacenti e naturali. La radiofrequenza, detta anche più semplicemente RF, è uno di questi, ed oggi è un trattamento richiestissimo da chi desidera sbarazzarsi dei più comuni inestetismi cutanei in modo rapido e non invasivo.
Tra questi:
  • Rughe e rughette degli occhi;
  • Rughe nasolabiali;
  • Rughe della fronte;
  • Rughe del collo;
  • Rughe sotto il mento;
  • Macchie cutanee;
  • Opacità della pelle;
  • Pori dilatati;
  • Rilassamento della pelle del viso;
  • Contorni del viso poco definiti;
  • Cicatrici. 
Alla radice di questi inestetismi stanno la naturale perdita di tono dei tessuti riconducibile alla diminuzione di elasticità. Ed è proprio in risposta a questo processo biologico che agisce la radiofrequenza.
 
Come funziona la radiofrequenza?
La radiofrequenza è una tecnica di trattamento estetico che sfrutta le onde elettromagnetiche per ottenere benefici ineguagliabili sulla cute soprattutto per il ringiovanimento cutaneo. Le onde elettromagnetiche erogate durante i trattamenti penetrano nello strato più profondo della pelle innescando la produzione di collagene ed elastina, insieme a un’azione di dilatazione dei vasi sanguigni, con un conseguente miglioramento della circolazione ed ossigenazione, che si concretizza in una pelle visibilmente più luminosa e compatta e densa. L’effetto è di un viso dall’aspetto più riposato, rinfrescato e ringiovanito.
 
Come si fa la radiofrequenza sul viso?
La radiofrequenza al viso si effettua mediante uno specifico strumento che genera le onde elettromagnetiche di cui sopra, emesse da un apposito manipolo posizionato sulle aree del viso da trattare. Una normale seduta di radiofrequenza al viso dura all’incirca mezz’ora e non comporta nessun tipo di particolari precauzioni se non quello di una verifica di eventuali allergie cutanee. Il calore, infatti, non provoca dolore o fastidi, al contrario, la sensazione che si sperimenta è davvero molto rilassante. A differenza di molti altri trattamenti di estetica, la radiofrequenza si può tranquillamente fare anche in estate, perché non foto sensibilizza la pelle.
 
Quali risultati aspettarsi dalla radiofrequenza?
Già dalla prima seduta potrete sperimentare i benefici della radiofrequenza quando la pelle apparirà tesa, idrata e luminosa. Ma affinché accada l’azione biologica sopra descritta occorreranno almeno due-tre settimane, tempo naturale necessario perché i fibroblasti stimolati dalla radiofrequenza inizino a sintetizzare il nuovo collagene. La radiofrequenza mostra i suoi risultati definitivi alla fine del ciclo delle sedute stabilite, la cui media varia dalle tre alle cinque o più sedute, a seconda dell’area da trattare e dalla rapidità con cui la pelle risponde al trattamento.
Ma i risultati della radiofrequenza sono davvero duraturi, proprio perché il suo effetto è quello di scaturire una naturale reazione biologica. L’ideale sarebbe di mantenere sempre uno stile di vita sano e ricorrere a una seduta di richiamo ogni otto o dodici mesi.
 
Tipologie di radiofrequenza
Secondo il tipo di macchinario utilizzato, la radiofrequenza può raggiungere i tessuti più in profondità in base all’intensità dell’emissione di calore, risultando quindi più efficace. Questa è la prima differenza che distingue la radiofrequenza medica da quella estetica.
Un’ulteriore distinzione da fare è legata alla tipologia di manipolo con cui erogare la terapia, che può essere di tipo monopolare per far fuoriuscire l’energia termica da un’unica fonte o pluripolare, costituito da due o più poli.
In questo caso le onde radio fuoriescono da più fonti, e si parla di radiofrequenza bipolare o multipolare. In quest’ultimo caso la penetrazione delle onde radio è inferiore e si adatta a inestetismi più lievi e ad aree del viso particolarmente sensibili, come il contorno occhi e labbra, il mento, il collo e il décolleté.
Esiste, infine, la radiofrequenza frazionata, tipicamente Medicale il cui manipolo è progettato per erogare ancora più in profondità l’energia termica, che esegue anche una leggera esfoliazione dello strato corneo minimizzando cicatrici, smagliature e macchie cutanee.
​​​​​​​

Nel nostro Store puoi trovare un ampia gamma di dispositivi per i trattamenti di Radiofrequenza Viso.
Clicca qui per visualizzare i dispositivi.


Globus RF Clinic RadiofrequenzaVupiesse Tua RF RadiofrequenzaTripollar Stop Radiofrequenza Viso​​​​​​​